Lucca

« Tu vedi lunge gli uliveti grigi che vaporano il viso ai poggi, o Serchio, e la città dall'arborato cerchio, ove dorme la donna del Guinigi [...] » (Gabriele D'Annunzio )

Lucca, capoluogo di provincia della Toscana nord-occidentale, sita nella pianura del Valdarno inferiore, presso la sponda sinistra del fiume Serchio.

Probabilmente di origine etrusca, Lucca, città tra la montagna ed il mare, si sviluppò notevolmente in epoca romana.

Oggi è una delle più belle città d’arte italiane; famosa a livello internazionale per la  sua intatta cinta muraria del XV-XVII secolo (che descrive un perimetro di 4.223 m circa intorno al nucleo storico), custodisce un patrimonio storico, artistico e culturale dal valore inestimabile.

COME ARRIVARE:

  • IN AUTO:

Da Firenze: autostrada A11 Firenze-Mare (casello Lucca Est e Lucca Ovest)

Da Roma e da Bologna: A1 fino a Firenze e proseguire sull’ A11, Firenze-mare (casello di Lucca est-ovest).

Da Genova: A12, Genova- Rosignano, all’altezza di Viareggio, proseguire sull’A11, Firenze- mare (casello di Lucca est-ovest).

  • IN TRENO:

La Stazione ferroviaria di Lucca (Tel. 0583 467013 )è servita quotidianamente dalle linee Firenze-Viareggio, Pisa-Lucca e Aulla-Lucca. Per informazioni: www.trenitalia.it

  • IN AEREO:

La città di Lucca sorge a poca distanza dall’Aeroporto di Pisa “Galileo Galilei” (www.pisa-airport.com) – collegato da una linea ferroviaria alla Stazione di Pisa Centrale – e dall’Aeroporto “Amerigo Vespucci” di Firenze (www.aeroporto.firenze.it)

 

COME MUOVERSI

Lucca non è una città molto grande, ma è comunque molto trafficata. Se vi muovete in auto, potrebbe ritornarvi utile sapere che la città può contare  – sia in centro che  all’esterno delle mura urbane – su una buon numero di parcheggi gratuiti e a pagamento, Questi ultimi –  gestiti dalla società METRO S.r.l. (tel. e fax 0583 – 582859 www.metrosrl.it) sono serviti da dei bus navetta che li collegano al cuore della città.

Ricordiamo che l’accesso ed il transito nel centro storico è consentito previo permesso (per informazioni (METRO S.r.l., tel. e fax 0583 – 582859  www.metrosrl.it).

Se preferite muovervi con i mezzi pubblici, potete contare su un efficiente trasporto urbano su gomma gestito da Vaibus (marchio che comprende i seguenti operatori: Clap S.p.A., L.A. F.lli Lazzi S.p.A. e C.lu.B. S.c.p.A.).

I bus coprono l’intera città ed esistono varie tipologie di biglietti. Ad esempio, il biglietto singolo orario da 70 minuti costa € 1,00, quello da 180 minuti costa € 1,80. Esistono poi carnet di ticket ed abbonamenti. Moltissime sono le rivendite presenti in città. ma è possibile acquistare il biglietto a bordo (pagando una piccola maggiorazione).

Per ogni ulteriore informazione è possibile visitare il sito: www.vaibus.com

Se avete bisogno di un taxi potete trovarlo presso il piazzale della stazione ferroviaria (Piazzale Bettino Ricasoli), presso Piazza G. Verdi, Piazza Santa Maria e Via Vittorio Emanuele. Il numero del Radiotaxi è 0583.333434. La tariffa al km, per una corsa urbana, è di € 1,10.

 

SHOPPING:

La via dello shopping di Lucca è via Filungo; amatissima e frequentatissima, si trova nel cuore del centro storico, all’interno delle Mura. Via Fillungo ospita le attività commerciali ed i migliori negozi della città. Il suo corso ha inizio dall’antica Porta dei Borghi, nei pressi di Piazza Santa Maria e raggiunge il Canto d’arco.

La città ospita diversi supermercati, centri commerciali e mercati. Tra quest’ultimi, i più interessanti sono:

  • Mercatino dell’Antiquariato: si svolge ogni terzo fine settimana del mese, lungo le stradine intorno al Duomo.
  • Mostra Mercato Arti e Mestieri: si tiene l’ultimo sabato e domenica di ogni mese presso P.zza S.Giusto.
  • Mercato Ambulante: In via dei Bacchettoni, ogni  mercoledì e sabato dalle 8:00 alle 13:00

GASTRONOMIA

La cucina lucchese è semplice e genuina. Le sue ricette affondano le loro radici nella tradizione contadina, fortemente influenzata dalla stagionalità delle colture.

Protagonista di molte ricette è senza dubbio il maiale. Con la sua carne vengono preparati un’infinità di piatti. Si ricordano, in proposito: Polenta con maiale e salsicce, Fegatelli di maiale con la rete, Rosticciana di porco.

Le pietanze vengono spesso condite con l’olio locale, extra vergine di oliva, proveniente da frantoio. Si tratta di un olio di qualità superiore, dall’aroma e dal sapore unico: gradevole, delicato ed al contempo fresco. Altro ingrediente fondamentale per dar maggior gusto ad un’infinità di ricette sono gli “erbi selvatici” di cui la collina e la montagna lucchese sono ricchissime.

Altri prodotti tipici sono  il farro – cereale lavorato in molini a pietra ed utilizzato in moltissimi piatti della tradizione gastronomica lucchese – ed i fagioli – ne esistono almeno 17 varietà e vengono consumati sia freschi che seccati.

L’autunno lucchese è, infine,  reso dolcissimo dalle tante castagne che riempiono i boschi della zona

Tra i dolci lucchesi, spicca il Buccellato (dal latino buccella, ovvero boccone), dolce semplice preparato con farina, zucchero, latte e uva passo.

Il Buccellato, come tutti gli altri piatti, è spesso accompagnato da un buon bicchiere di vino locale, forte e corposo. La produzione enologica lucchese è di tutto rispetto, i più famosi sono i rossi ed i bianchi di Montecarlo, piccolo e suggestivo borgo tra la Val di Nievole e la piana di Lucca.

La città di Lucca ospita ristoranti, trattorie, pizzerie e pub, adatte ad ogni palato ed a ogni tasca.

 

Cosa Fare e Vedere a Lucca

LA CATTEDRALE DI SAN MARTINO

Il Duomo di Lucca, edificato in onore di San Martino nel VI secolo, venne più volte ricostruito: nel 1060 e tra il XII e il XIII secolo.

La Cattedrale si contraddistingue per una maestosa facciata di marmo traforata di loggette.

Nel portico-nartece schiuso sulla piazza da tre grandi arcate, vi sono dei bassorilievi rappresentanti il martirio di san Regolo (raffigurato nella lunetta posta sopra l’ingresso della navata destra), alcune vicende della vita  storie di San Martino e la meravigliosa Deposizione di Nicola Pisano.

All’interno, si possono ammirare il  monumento funebre a Ilaria del Carretto, realizzato dallo scultore Jacopo della Quercia ed il tempietto ottagonale ospitante il Volto Santo di Lucca, opera di Matteo Civitali.

BASILICA DI SAN MICHELE IN FORO

Eretta nel 777, venne ampliata e modificata nel XII secolo e nel Cinquecento.

La Chiesa di San Michele si trova nell’omonima piazza nel centro storico di Lucca dove in passato si concentrava l’area dell’antico Foro Romano, fulcro della città e luogo di incontri e scambi commerciali. Fino al 1370, nel periodo comunale, piazza S.Michele era la sede per le riunioni del Consiglio Maggiore, maggiore organo legislativo di Lucca.

La splendida facciata è completata da quattro ordini di logge sormontate da una maestosa statua in marmo raffigurante l’arcangelo Gabriele

A pianta latina, con abside e transetto semicircolare, custodisce la Madonna con bambino in terracotta smaltata di Andrea della Robbia e stupende tele di Zacchia il Vecchio e di  Alessandro Ardenti.

CHIESA DI SAN FREDIANO

È la terza grande chiesa di Lucca. Antichissima, venne costruita per volere di San Frediano, vescovo di Lucca tra il 560 e il 588.

Rimaneggiata più volte nel corso dei secoli, oggi appare, nella sua bellezza medievale,  sobria, austera e maestosa.

La sua facciata è decorata in modo semplice, ma al contempo grandioso, da un meraviglioso e pregevole mosaico.

All’interno, estremamente luminoso, troviamo navate spartite da colonne e un meraviglioso affresco cuspidato.

CHIESA DI SANTA CATERINA

Splendido, originale  e rarissimo esempio di architettura barocca.

Fu realizzata, a pianta ovale, da Francesco Pini tra 1738 e 1748, trasformando radicalmente una precedente costruzione. La facciata dalla Chiesa, convessa, è sistemata angolarmente.

All’interno dell’edificio vi è la meravigliosa cupola affrescata da Bartolomeo De Santi.

Chiusa per restauro (ma spesso visitabile comunque) è recentemente entrata a far parte del progetto di Banca Intesa, “I Luoghi del Cuore”.

Lu.C.C.A. LUCCA CENTER OF CONTEMPORARY ART

Un moderno ed in interessante museo dedicato alle arti contemporanee; è ospitato presso l’antico Palazzo Boccella (detto “Alla Fratta”), sito in pieno centro, a due passi da piazza del Mercato.

Il museo si suddivide in 8 sale espositive allestite in modo particolarissimo. Sono state infatti arredate con contenitori totalmente asettici: scatole bianche adatte ad ospitare ogni genere di opera od installazione di arte contemporanea.

Via della Fratta, 36 Tel. 0583 492180 E-mail: info@luccamuseum.com Sito internet: www.luccamuseum.com

MUSEO NAZIONALE DI VILLA GUINIGI

Ospitato in una splendida villa quattrocentesca sita alle porte delle mura.

Espone opere di vario tipo che si propongono di raccontare la storia e la cultura di Lucca dalla sua fondazione fino al XVIII secolo. Si possono ammirare reperti archeologici di origine etrusca, resti romani e capolavori duecenteschi e quattrocenteschi.

Via della Quarquonia Tel. e fax 0583 496033

FONDAZIONE – MUSEO PAOLO CRESCI PER LA STORIA DELL’EMIGRAZIONE ITALIANA

La Fondazione Paolo Cresci, ospitata presso il palazzo Ducale, oltre a studiare il fenomeno dell’emigrazione e dell’interculturalità raccoglie vari documenti e testimonianze sugli emigrati italiani. Il percorso museale si articola su alcune  grandi tematiche: la partenza, il viaggio, l’arrivo, la nuova patria ed i ricordi.

Palazzo Ducale

Tel. 0583 417483 – fax 0583 417770 E-mail: info@fondazionepaolocresci.it Sito internet: www.fondazionepaolocresci.it

MUSEO ITALIANO DEL FUMETTO E DELL’IMMAGINE

Nel cuore di Lucca, nell’edificio dell’ex Caserma Lorenzini, troviamo il MUF, un museo divertente ed originale sospeso tra la fantasia e la realtà.

Il percorso museale si articola in varie sale (alle quali si accede da imponenti porte scorrevoli) dedicate ai fumetti di ogni epoca: Sergio Tofano e al suo Signor Bonaventura, Frugolino, Novellino, Corriere dei Piccoli, Lupo Alberto…

Piazza San Romano 4 Telefono e Fax: 0583/56326 E-mail: direzione@museonazionaledelfumetto.itsegreteria@museonazionaledelfumetto.it Sito internet: www.museoitalianodelfumetto.it

ANTICO OFFIZIO DELLA ZECCA DI LUCCA

La Casermetta San Donato, sulle mura della città è sede di un particolare museo, di una biblioteca, di un laboratorio e di un’officina storica con macchinari d’epoca; stiamo parlando dell’antico offizio della zecca,  complesso unico e pregevole che si propone di promuovere, valorizzando la numismatica, la storia e la cultura locale.

Casermetta San Donato – Mura Urbane Tel / Fax +39.0583.582320 E-mail: info@zeccadilucca.it Sito internet: www.zeccadilucca.it

PINACOTECA NAZIONALE DI PALAZZO MANSI

Palazzo Mansi, affascinante e signorile palazzo cinquecentesco eretto in stile barocco, ospita la collezione allestita nel 1977 con le opere donate dal granduca Leopoldo II d’Asburgo Lorena nella seconda metà del XIX secolo e numerosi capolavori delle maggiori scuole pittoriche italiane dal XIV al XVIII secolo.

Via Galli Tassi, 43 Tel. 0583 55570 Fax. 0583 312221

MUSEO DELLA CATTEDRALE DI LUCCA:

Inaugurato nel 1992 allo scopo di custodire gli antichi (risalenti all’Alto Medioevo) e preziosi arredi e le grandiose opere scultoree e pittoriche che un tempo completavano il Duomo.

Tra i capolavori esposti si segnalano i finissimi ornamenti del Volto Sant, il  pregevole cofanetto in rame e smalti eseguito a Limoges, raffigurante il martirio di San Tommaso Becket, il grandioso dittico in avorio di Areobindo (prima metà del VI secolo) la bellissima Croce fiorita detta “dei Pisani” ed il cofanetto in cuoio impresso e dipinto di fattura fiamminga.

Piazza Antelminelli

Tel: 0583 490530  Fax: 0583 919175

Festa della Esaltazione della Santa Croce

È la principale festa religiosa della città. Di origine antichissima (se ne ha notizia fin dal 1118), ha inizio con i vespri del 13 settembre e continua per tutta la giornata seguente.

Famosissima per processione notturna a lume di candela detta La Luminara, che  – riprendendo il “percorso miracoloso” del Volto Santo – dalla Basilica di San Frediano raggiunge la cattedrale (dove viene custodito il millenario culto del Volto Santo di Lucca).

Lucca Comics & Games

Ogni anno, tra ottobre e novembre, Lucca ospita la più importante fiera del fumetto e dei giochi italiana, nonché una delle maggiori a livello mondiale.

Inaugurata nel 1966, la convention ospita fumetterie, associazioni ludico-culturali, operatori di settore, negozi specializzati ed una serie d’importanti eventi satellite: spettacoli, presentazioni, giochi di ruolo, concerti, proiezioni ed incontri con gli autori.

Per informazioni: www.luccacomicsandgames.com

Palio della Balestra di Lucca

In occasione della festa di San Paolino, Patrono di Lucca, la sera del 12 luglio disputa questo particolare e tradizionale palio medievale fra i tiratori appartenenti ai terzieri cittadini (San Paolino, San Salvatore, San Martino). Il torneo, aperto dal banditore con la lettura del ” Bando di Sfida” si svolge seguendo il più antico regolamento di tiro d’Europa (risale infatti al 1443): ogni balestriere deve scagliare una sola freccia, recante scritto il proprio nome, dalla distanza di circa 35 metri, tentando di colpire il bersaglio chiamato brocca (da qui, il termine imbroccare…).

Per informazioni: www.compagniabalestrierilucca.it

Fiera Medievale della Santa Croce

Ogni anno, in settembre, la Compagnia Balestrieri di Lucca, organizza in occasione dei festeggiamenti della Santa Croce, nei sotterranei del baluardo di San Pietro sotto le Mura, un mercato medievale con artigiani, saltimbanco, musici, giocolieri, artisti di strada, sbandieratori, duellanti etc..

Per informazioni: www.compagniabalestrierilucca.it


Cerca Hotel a Lucca

Hotel

Hotel Rex

Questo accogliente hotel a conduzione familiare vanta una comoda ubicazione, proprio fuori dalle antiche mura di Lucca e a soli 100 metri dalla stazione ferroviaria centrale. Dista appena cinque minuti a piedi dal centro storico. L'Hotel Rex si trova in prossimità delle uscite autostradali princip [...]

Corte Di Re Artù

Caratterizzato da una peculiare ambientazione medievale e fornito di camere con bagno interno, il B&B Corte Di Re Artù occupa un edificio settecentesco situato fuori Porta San Jacopo, a 300 metri dalle mura storiche di Lucca. Dotate di aria condizionata, minibar e TV, le sistemazioni vantano pavim [...]

Lucca in Villa San Marco

L'hotel Lucca in Villa San Marco rappresenta una dimora per turisti moderni, una villa immersa nel verde e nella tranquillità, a 200 metri dalle antiche mura che circondano il centro storico. Godetevi i panorami di Lucca, città storica nel centro della Toscana, e fatevi una passeggiata lungo le a [...]

Affittacamere La Camelia

Situata all'interno delle antiche mura di Lucca, La Camelia offre camere decorate in stile classico. La struttura si trova al 1° piano di un edificio storico affacciato su Piazza San Francesco. La connessione Wi-Fi è gratuita nelle aree comuni. Climatizzate e provviste di set per la preparazione [...]

Sogni d'Oro

Quest'hotel è il punto di partenza ideale per esplorare Lucca, la Toscana e il centro Italia. L'hotel dista 5 minuti dalle mura cittadine e solo 10 minuti dalla stazione ferroviaria. L'ingresso indipendente della struttura vi consentirà di muovervi con libertà e autonomia. L'ubicazione dell'hot [...]

Lucca In Villa Elisa & Gentucca

Posta lungo una tranquilla via residenziale vicino alle mura della città, a soli 100 metri da Porta Elisa, la Lucca In Villa Elisa & Gentucca sorge 1 km dalla stazione ferroviaria di Lucca e offre un parcheggio gratuito. Le ampie camere della Villa Elisa & Gentucca dispongono di aria condizionata, [...]

Al Tuscany B&B

Situato nel cuore di Lucca, un'antica città caratterizzata da un rinnovato splendore, questo bed & breakfast offre tutti i comfort moderni per un soggiorno all'insegna del relax. Punto di partenza ideale per visitare i numerosi tesori che la Toscana vanta nel suo territorio, il B&B si trova vicino [...]

Casa Alba

Situata in un edificio medievale nel centro storico di Lucca e circondato dalle mura della città, la Casa Alba offre la connessione Wi-Fi gratuita in tutta la struttura e camere con aria condizionata e articoli da toeletta gratuiti. Al mattino vi attende una prima colazione nella sala comune dell' [...]

Vuoi Commentare?

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.