Montecatini

Montecatini, bella ed importante cittadina della Valdinievole in provincia di Pistoia, è un rinomato ed apprezzato centro termale e turistico di importanza internazionale.

Affascinante e ricca di cultura, venne abitata fin dall’antichità; le sue acque originate da un bacino idrominerale ed i loro benefici già in epoca romana la resero famosa.

COME ARRIVARE:

  • IN AUTO:
    • Da Genova: Autostrada Genova Livorno (A12), deviazione sulla Firenze Mare (A11) direzione Firenze, uscita al casello di Montecatini Terme
    • Da Milano: Autostrada del Sole (A1) direzione Firenze poi deviazione sulla Firenze Mare (A11) direzione Pisa, uscita al casello di Montecatini Terme.
    • Da Roma: Autostrada del Sole direzione Firenze (A1) poi deviazione sulla Firenze Mare (A11) direzione Pisa, uscita al casello di Montecatini Terme.

Per informazioni: www.autostrade.it

  • IN TRENO:
    • Linea FIRENZE – LUCCA – VIAREGGIO
    • Linea Milano – Firenze e Firenze – Montecatini Terme.
    • Linea Roma Firenze e Firenze – Montecatini Terme.

Per informazioni: www.trenitalia.it

  • IN AEREO:

Montecatini si trova a circa 50 km di distanza dall’Aeroporto di Pisa “Galileo Galilei” (www.pisa-airport.com)  (collegato da una linea ferroviaria alla Stazione di Pisa Centrale) – e a circa 40 km dall’Aeroporto “Amerigo Vespucci” di Firenze (www.aeroporto.firenze.it)

COME MUOVERSI:

Montecatini non è una città molto grande, ma è comunque abbastanza trafficata;

I principali parcheggi sono siti nel centro della cittadina.

Se volete informazioni su tutti i  parcheggi cittadini e le relative tariffe potete consultare il sito:  www.montecatiniparcheggi.com

Il trasporto pubblico locale è gestito dalle compagnie Lazzi (www.lazzi.it) e Copit  (www.copitspa.it) nell’ambito del consorzio Blubus.

Il biglietto valido 60 minuti costa 1 € (maggiorato se si acquista a bordo), ma esistono varie tipologie di abbonamenti.

Per ogni informazione: www.blubus.it

Se avete bisogno di un taxi, potete contattare il RADIO TAXI: 0572 – 72262.

Montecatini è anche dotata anche di un’antica funicolare, creata nel 1898 e composta da due carrozze dipinte di un vivacissimo rosso, chiamate Gigio & Gigia, che permette di raggiungere, partendo dalla Stazione a Valle – in Viale Diaz-, attraverso una salita mozzafiato l’anima storica di Montecatini. Il biglietto di andata e ritorno costa € 7,00, quello singolo € 4,00.

Per informazioni: www.funicolare1898.it

SHOPPING:

La mecca dello shopping di Montecatini è il centro storico. Lungo le eleganti vie del cuore della città, Matteotti, Viale Verdi, Viale 4 Novembre, e Corso Roma, troverete ogni tipo di negozio: grandi nomi della moda, accessori firmati, Gallerie d’arte e d’antiquariato, gioiellerie, negozietti con prodotti tipici… Come ogni altra città italiana, Montecatini è ricca di centri commerciali e di supermercati ed è sede di interessanti mercatini. Tra questi ultimi si ricordano il Mercato Giornaliero “Grocco – La Salute”, in Viale P. Grocco e Via della Salute, il Mercato Comunale Coperto, in Via Mazzini, 57 ed il Mercato Settimanale del giovedì, in Piazzale Granduca Leopoldo. La prima domenica del mese Piazza XX Settembre ospita il ”Mercatino dell’Antiquariato”. Per informazioni: FIVA-Confcommercio (tel. 0573 991554 – 99151) e ANVA-Confesercenti (tel. 0573 927726 – 92771).

GASTRONOMIA

La cucina toscana è una cucina semplice, forse per alcuni “povera”, ma comunque ricca di sapore, basata su ingredienti genuini e di prima scelta. Tra i piatti tipici, si ricordano, tra gli antipasti, la fett’unta, l’arista sott’olio, i crostini di milza, i crostini di frattaglie di pollo (o crostini neri) ed i crostoni di cavolo nero.

Tra i primi, spopola la zuppa di pane alla pistoiese, il carcerato, la farinata con le leghe ed i maccheroni all’anatra. I secondi piatti più tipici della cucina pistoiese – spesso accompagnati da: fagioli di sorana al fiasco, fagiolini serpenti in umido o funghi trifolati – sono il Lampredotto in zimino, la trippa, la rigaglia, il lesso rifatto ed i fegatelli di maiale nella rete.
Il condimento più usato è senz’altro l’olio, in particolare l’olio d’oliva Toscano IGP Montalbano dal sapore fruttato e deciso. Di qualità superiore, ricco di sfumature organolettiche, ne esistono diverse varietà: il moraiolo, il frantoio, il leccio, il pendolo.

I più golosi impazziranno per i dolci locali: il berlingozzo (dalla classica forma di ciambella), i cenci (tipici del periodo carnevalizio), i necci e al castagnaccio (preparati con farina neccia o farina dolce tratta dalla frantumazione delle castagne), i brigidini (cialde friabilissime prodotte artigianalmente da una famiglia montecatinese che le sforna dal 1936 ) ed i celebri confetti di Pistoia (confetti a forma di riccio, più grandi dei normali confetti perché lo zucchero ricopre un cuore di mandorle, palline di cacao, nocciole, arachidi, arancio candito, coriandolo o cioccolato).

Infine, Montecatini o meglio la Valdinievole è una tappa obbligata della “Chocolate Valley” ossia quella parte della Toscana, da Prato a Pisa, dove si trovano maestri cioccolatai di fama internazionale. Tant’è che tra la fine di gennaio e il primi di febbraio di ogni anno, nella vicina Monsummano Terme, la celebre kermesse “Cioccolosità“.

Le colline pistoiesi ospitano vigneti che danno origine ad una produzione enologica di primissima scelta; tra i vini neri, spiccano il Sangiovese, il Canaiolo nero, il Trebbiano Toscano e la Malvasia del Chianti; mentre con le uve bianche della Valdinievole, viene prodotto il famoso Vinsanto, accompagnatore perfetto dei dolci toscani.

Cosa Fare e Vedere a Montecatini

LE TERME:Simbolo di Montecatini nel mondo, gli stabilimenti termali meritano senza dubbio una visita. Il Parco delle Terme è un grandioso comprensorio naturale che fa da suggestiva location ai diversi, e meravigliosi, stabilimenti termali. Tra gli stabilimenti più prestigiosi ricordiamo:

  • Terme Tettuccio: le terme più belle, amate e famose della città. Soprannominate il “tempio del termalismo europeo”, sono lo stabilimento più antico della città (era infatti conosciuto fino al 1300 come il Bagno Nuovo)
  • Terme Leopoldine: maestose, ma sobrie, furono costruite alla fine del settecento, in onore del granduca Pietro Leopoldo I d’Asburgo Lorena; l’acqua termominerale sgorga da una fontana cratere sita al centro del bellissimo cortile interno.
  • Terme Excelsior: caratterizzato da un arioso porticato con colonne di pietra serena decorate da eleganti capitelli ed archi con medaglioni di terracotta smaltata, sorse nei primi anni del novecento ed in un primo tempo ospitò il  Casinò Municipale.

Tel +39.0572.7781 E-mail: info@termemontecatini.it Sito internet: www.termemontecatini.it

CONVENTO E CHIESA DI SANTA MARIA A RIPA Presso la frazione Montecatini Val di Nievole, sorge un interessantissimo complesso monastico che oggi ospita la comunità religiosa delle monache Benedettine; la chiesa, eretta in stile romanico, risale al XII, mentre intorno al XV secolo venne costruito il convento, dall’aspetto austero e severo che ospita meravigliosi dipinti e la bussola con organo e Coro delle monache risalente alla fine del Seicento.

CHIESA DI SANTA MARIA ASSUNTA Eretta tra il 1953 ed il 1958, fu progettata da Raffaello Fagnoni sui resti della chiesa neoclassica di Luigi de Cambray Digny; a pianta ottagonale e caratterizzata da un portico in stile ionico e alleggerita da un finestrone semicircolare di derivazione termale, la chiesa è completa da un alto campanile. Al suo interno ospita meravigliose vetrate istoriate del pittore Giorgio Scalco e il bel Crocifisso dello scultore fiorentino Sauro Cavallini.

CHIESA DEI SANTI JACOPO E FILIPPO >Detta anche “del Carmine”, venne eretta in stile romanico dai Padri Carmelitani nel 1296 (e poi ricostruita nel 1764 in stile barocco) nei pressi della fortezza di Castelnuovo. Dal caratteristico tetto a capanna, si caratterizza per l’interno con un’unica navata. Custodisce una meravigliosa acquasantiera a pila in marmo bianco scolpito, lo splendido dipinto “Martirio di San Sebastiano” di Bartolomeo Marinari e la “Madonna col Bambino”, tempera su tavola di scuola fiorentina della  seconda metà del Trecento.

CHIESA DI SAN PIETRO Nel cuore Montecatini Val di Nievole, ossia Montecatini Alto. Con ogni probabilità risalente al sec. XI, in origine era dedicata a san Michele ed era la chiesa del Castello. Nel XII secolo divenne pieve e fu completamente ristrutturata. Al suo interno ospita gli altari di Sant’Antonio e di San Giuseppe in pietra serena (sec. XVIII), un  fonte battesimale composto da un bacile in marmo bianco risalente al 1580 e un olio su tela della prima metà del Seicento, attribuito a Cosimo Gamberucci, rappresentante il Martirio di Santa Barbara (Patrona di Montecatini).

VILLA FORINI LIPPI Bell’edifico caratterizzata da una grandiosa scala a doppia rampa in pietra serena completata da un’elegante loggetta con tre arcate sorrette da colonnine. Circondata da un giardino di circa due ettari, oggi è sede della biblioteca comunale, durante il secondo conflitto ospitò un orfanotrofio  dell’Opera della Divina Provvidenza Madonnina del Grappa di don Giulio Facibeni, dove trovarono rifugio diversi bambini ebrei che si salvarono così dall’Olocausto. Molto prima, invece, all’epoca del Granduca Pietro Leopoldo era invece la residenza estiva di una nobile famiglia fiorentina.   Via: Provinciale Lucchese, 39 Tel.: 0572 72378 fax 0572 771149

FONTANA GUIDOTTI Monumentale fontana sita in Piazza del Popolo. Grandiosa opera in travertino e bronzo dello scultore pistoiese Antonio Guidotti fu eretta nel 1913. La fontana, caratterizza da putti a cavalcioni di delfini alla base di un obelisco centrale,  si compone di  un grande bacino dalla forma circolare.


Cerca Hotel a Montecatini

Hotel

Albergo Natucci

L'Albergo Natucci è situato nel cuore di Montecatini Terme, nella Val di Nievole, in Toscana. I proprietari preparano personalmente i piatti proposti dal ristorante tradizionale. Tutte le camere sono climatizzate e presentano una TV satellitare e un bagno privato con asciugacapelli. Il Natucci di [...]

President Hotel

Situato nel centro di Montecatini Terme, il President Hotel dista 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria e 1 km dall'uscita dell'autostrada A11. Offre camere climatizzate con connessione internet Wi-Fi gratuita e un tranquillo giardino. Gli alloggi sono dotati di pavimenti in moquette, minibar [...]

Grand Hotel Croce Di Malta

Hotel a 4 stelle superior, il Croce di Malta sorge lungo un elegante viale a Montecatini Terme, al confine con il parco termale. Vanta 2 piscine riscaldate con aree idromassaggio. Il Grand Hotel Croce Di Malta presenta camere di design dotate di connessione Wi-Fi gratuita, TV LCD satellitare, ampio [...]

Petit Chateau

Il Petit Chateau è situato in un tranquillo quartiere residenziale di Montecatini Terme, in una villetta in stile Liberty completamente ristrutturata, e vanta camere dotate di comfort moderni quali la connessione internet gratuita. La dimora risale agli anni Venti e il suo splendore originale è s [...]

Vuoi Commentare?

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.